Progetto della nuova marina


Giovedi 13 maggio 2010 si è svolto l'incontro a Villa Erba relativo al progetto della nuova marina.

Erano presenti il presidente di Villa Erba dott. Marco Ambrosini e i progettisti ing. Viola e arch. Franchi. Siamo stati accolti dal dott. Antonello Passera che è consigliere di Villa Erba.

L'incontro è stato molto interessante perchè ci è stato spiegato tutto il percorso progettuale e le motivazioni tecniche e architettoniche che hanno portato al disegno finale così come è impostato ora.  

Lo staff di Villa Erba sta cercando di valorizzare il parco e l'attuale spiaggia a fianco della foce del fiume Breggia (che ora è molto naturale ma anche un po' desolata) con un'attività moderna, aperta alle esigenze dei comaschi, del lago e facilmente raggiungibile da Milano. Questa marina è rivolta anche a un'utenza giovane e attiva appassionata di sport nautici.  

Sono previsti 140 posti barca tramite pontili mobili galleggianti la cui struttura un po' circolare segue la costa della riva senza creare nessun impatto ambientale e visivo negativo.

All'interno del parco (ex galoppatoio di Villa Erba) verranno costruite due palazzine a disposizione di tutti coloro che vorranno accedere alla marina perchè possessori di un posto barca o anche solo per svago. Pure le palazzine, moderne e luminose, si inseriscono bene nell'ambiente.

Le persone presenti erano tutte competenti o appassionate di barche quindi sono state fatte varie domande con un buon dibattito.

Possiamo concludere che l'impressione avuta è molto buona non solo perchè il progetto mira ad un ottimo risultato ed è stato a lungo pensato e ponderato ma anche perchè i dirigenti e i progettisti hanno dimostrato la volontà di voler collaborare ed aprirsi ai cittadini, almeno a quelli veramente interessati in questa loro opera.

 

 

116935 1582494 villa erba 9669528 medium