Lavoro svolto

Tappe sul lavoro svolto in merito al Demanio lacuale dall’attuale consiglio direttivo dell’Associazione Rive lariane dal gennaio 2007 al novembre 2010

 

6 novembre 2009:         pubblicazione della Legge regionale n. 24 sul demanio della Navigazione nelle acque interne.

                                      I lavori per modificare e redigere questa legge si sono protratti per due anni e noi abbiamo partecipato a varie riunioni e commissioni, rappresentati in particolare dall’avv. Sergio Lazzarini e dal Sig. Chicco Vaccani.

 

3 dicembre 2009:          Organizzazione del convegno presso la Villa del Grumello in collaborazione con la Confedilizia Como “Le sponde e le acque del Lago di Como”.

Presenti tre consiglieri regionali: Luca Gaffuri, Gianluca Rinaldin, Edgardo Arosio.              

 

18 marzo 2010:             Organizzazione del convegno “Le acque del lago: gestione di una risorsa” presso il Palace Hotel di Como in collaborazione con la Confedilizia Como (presidente Avv. Bocchietti).

                                      Presenti e oratori il direttore del Consorzio dell’Adda (Ing. Luigi Bertoli) e il direttore del Consorzio del Lario e dei laghi minori (Dott. Alessandro Falanga).

                                      Presente anche il Prof. Mauro Renna docente di diritto amministrativo all’Università dell’Insubria.

                                      E’ stato esposto come viene gestita l’acqua del lago dal punto di vista tecnico-idrico e dal punto di vista amministrativo.

 

20 luglio 2010:             Chiesto in Regione Lombardia all’Assessore Raffaele Cattaneo la proroga del termine ultimo per la definizione delle situazioni pregresse in ambito di pagamento dei canoni per le concessioni demaniali. Dal 30 luglio al 29 ottobre 2010.

 

29 ottobre 2010:           Concesso la proroga del termine al 29 ottobre 2010. Questo ha permesso ai titolari di concessioni demaniali non in linea con i pagamenti di definire le loro situazioni senza l’onere di sanzioni o penali aggiunte.

 

 

dott.ssa Antonia Cadenazzi                                         avv. Sergio Lazzarini

Presidente                                                           Consigliere